#

Dicono di noi
Benvenuti nel mondo Seven

Cosa possiamo dire sulla Caterham 7 che non sia già stato detto in 50 anni di storia ?

 

Colin Chapman, genio indiscusso e fondatore della Lotus, non avrebbe mai immaginato che la sua amata SEVEN potesse compiere 50 anni. Venduta in più di 20 paesi in tutto il mondo e guardata come punto di riferimento per handling, prestazioni e facilità di guida nel settore delle supercar. La Caterham Seven ha raggiunto tutto questo e anche di più ! 

Creata nel 1957, porta avanti il motto del suo progettista "Aumentare la Leggerezza per Aumentare le Prestazioni".

La ridotta massa della vettura la rende maneggevole, facile da guidare, reattiva e veloce. Seduti a pochi centimetri da terra, riscoprirete il vero significato della parola GUIDARE ! Nessun controllo elettronico e grazie ad un scatola sterzo direttissima il piccolo volante vi trasmetterà ogni minima piega dell'asfalto. Il perfetto bilanciamento dei pesi fra asse anteriore e posteriore vi darà pieno controllo della situazione.

Niente fra voi e il puro piacere di guida !

Caterham Cars ha venduto nel Regno Unito le Lotus Seven dal 1958 al 1973. In seguito Caterham ha acquistato dalla Lotus i diritti di costruzione la Seven. Da oltre 35 anni continua a sviluppare questo prodotto unico, a migliorarne il design, le motorizzazioni e i telai, sempre rispettando il carattere della vettura.

Il Motorsport è il cuore dello sviluppo Seven, che è una vera "race car for the road". Nel 1970 le autorità sportive Inglesi la dichiararono "Too fast to race" (troppo veloce per gareggiare) e bandirono la Seven da ogni competizione con altre auto sportive. Nessun problema. Caterham ha creato in questi anni una serie di campionati monomarca seguiti in 11 paesi del mondo. Ad oggi più di 700 auto partecipano ogni anno a queste competizioni, facendo della Seven una delle auto da corsa più utilizzate di tutti i tempi. Nel 2002 Caterham è ritornata a competere a livello Internazionale sfidando i mostri sacri Tedeschi proprio in terra di casa: la 24 ore del Nurburgring. La R400 si classificò prima di classe, ottenendo un 11° posto assoluto.

Da quell'anno le Seven furono bandite anche dalla 24 ore del Nurburgring. Too fast to race !

Caterham ha inoltre contribuito a reinventare il Motorsport per dilettanti grazie alla Caterham Academy che da 13 anni ha introdotto più di 600 nuovi piloti. La formula è semplice ed economica: acquistando una Seven Academy, stradale e targata, ma pronta per correre in tutta sicurezza grazie ad accessori mirati, si può partecipare gratuitamente ad una stagione di gare. Un treno di gomme e pastiglie durano quasi tutta la stagione. I costi sono ridotti al minimo e cosa più importante, può partecipare al campionato Academy solo chi non ha mai conseguito una licenza di guida in pista !

Dopo un anno di gare si può cambiare Seven e passare ad un livello superiore.

In Italia è ancora troppo presto per un campionato Caterham, ma chi acquista una Seven Academy avrà incluso nel prezzo della vettura un'intera stagione di Trackdays organizzati da Track4fun.com con affiancamento in pista dei nostri piloti per ogni evento.

In oltre 50 anni la domanda di Seven nel mondo è rimasta molto alta, grazie al continuo sviluppo di nuovi modelli da parte nei nostri tecnici. Oggi più del 50 % delle Seven prodotte nello stabilimento di Dartford (UK) sono destinate ai mercati esteri, Giappone, Francia, Germania, USA. In Italia nel corso dei primi mesi del 2009 arriveranno più di 30 Caterham, già ordinate e configurate.

Una vera rivoluzione per un mercato molto difficile come quello Italiano.

Il 2005 è stato sicuramente l'anno più importante nella storia della Caterham con il lancio dell'innovativa CSR,e la vendita della compagnia da parte della famiglia Nearn, dopo 40 anni di attività. La CSR ha avuto in regalo un telaio completamente nuovo, più rigido, con sospensioni anteriori F1 Style pushrod e sospensioni posteriori indipendenti. Grazie ai motori Cosworth Duratec da 200 e 260 cv e a piccoli accorgimenti aerodinamici mai introdotti su una Seven è un modello estremamente veloce e stabile alle alte velocità in strada e in pista..

Nel 2007 Caterham abbandona i famosi motori Rover Serie K per passare ai Ford Duratec.Viene studiato un nuovo telaio prodotto dalla CAGED tramite un processo completamente robotizzato. Il telaio è più leggero e più rigido del 12%.

Caterham Cars è rimasto uno dei pochi costruttori di automobili di proprietà Inglese. Il nuovo management cercherà di rispettare e sviluppare il più possibile la grande eredità lasciata dalla famiglia Nearn e da Colin Chapman.

La Seven rimarrà per molti decenni ancora un punto di riferimento per le auto sportive di tutto il mondo !